Bombermine

Oggi internet (quasi) non funziona: un operatore malese l'ha (proprio) mandato in crisi.
E ciò nonostante, tu? Tu non cogli l'occasione per anticipare l'ora dell'aperitivo. Tu.
Sei al computer. Tu.

E la tua connessione funziona, almeno un po' (eh, mi leggi…). Tu.

Non sono coincidenze, queste, sono segni, segni che indicano. Tu. Te. Tu. (lo so che è sbagliato, ma serve per coerenza, se no si rovina l'anafora: cosa sarà mai il rispetto dei casi rispetto ad una bella figura retorica?).

Devi agire, devi assumere il tuo ruolo come protagonista. … Ma chi, egli? NO! TU!

Approfitta della tua connessione e gioca, tu che puoi, con il gioco della settimana!

Ci starebbe bene una sigla, qui. (Non è che la faresti? Eh, certo, non io… TU! Vabbe', dai, ne parliamo dopo).

Da un grande classico, Super Mario, proposto Venerdì scorso, passiamo ad una creazione recente. O quasi, dato che il gioco di oggi esiste da più di un paio d'anni: Bombermine.

Bombermine

Sappi che si tratta di un altro gioco da navigatore, un altro gioco che può mettere un po' sotto sforzo la tua macchina (controlla o, se non altro, elimina i programmi non necessari).

Girerai nel mondo che ti si presenta (usando le frecce) e lasciando delle bombe lungo il tuo percorso (con la barra spaziatrice). Non dovrai farti colpire dalle bombe, né le tue né quelle degli altri giocatori.

Eh sì, perché a differenza dei giochi precedenti, qui non sei da solo: il tuo obiettivo, anzi, è farli finire vittima del tuo fuoco.

Ecco, abbastanza spiegazioni: scegli di giocare come ospite (Play as Guest), individua il server con la minore latenza, chiedi, eventualmente, di iniziare il gioco con la modalità "tutorial" ed inizia a correre e disseminare le tue bombe!

Tu. Ma quasi quasi, forse, pure io.

Bombermine: http://bombermine.com/

Lascia un commento

I campi richiesti sono evidenziati con *.