Il multitasking ti fa male… ma forse ti diverte

Dopo avere tentato di danneggiare la tua produttività la settimana scorsa, rieccomi sulla breccia per aiutarti: vuoi una scusa per non lavorare ed anticipare la fine settimana? Ecco un nuovo gioco!

Twenty

La settimana scorsa ho consigliato un gioco, Twenty, per poi segnalare anche la possibilità di farlo risolvere da sé.

Ebbene, se ancora ti resta il desiderio di mostrarti al mondo come vincitore del gioco, ma non ci riesci con le tue sole forze, ecco un altro modo per barare: modifica il codice della pagina!

Ecco il codice del punteggio:

<div style=”width: 60px; height: 60px;” class=”score-coin”><img style=”width: 240px; left: -180px; top: -240px;” src=”gfx/pieces.png” class=”coin-image”></div><span class=”score-multiplier”>x4</span>

Per fare un falso ben riuscito, mi raccomando, tieni presente, che vi sono due indicatori del punteggio. Il primo è in alto, id="title-score", il secondo è nella zona che si sovrappone al campo di gioco, id="final-score".

Multitasking

Ma perché questo secondo trucco? Be’, il fatto è che voglio sbarazzarmi di Twenty.

Perché questa settimana, oltre che sabotare la tua produttività, provo a danneggiare il tuo QI.

Probabilmente lo sai già, o lo hai colto dall’esperienza: fare più cose simultaneamente, tendenza naturale per alcuni, indotta dal computer per praticamente tutti gli altri, ci rende più stupidi.

Ebbene, il gioco di questa settimana si chiama multitasking, appunto, ed ha in effetti di che renderti scemo (con me, ovviamente, aveva la strada spianata). Ho dovuto scavare per ritrovarlo, risalire a quando ne avevo parlato ai miei amici circa otto anni fa, ma eccolo riesumato, per te.

Precauzioni:

  • È un gioco in flash: mi spiace per chi cercava un modo di ammazzare il tempo su iOS.
  • Prima di aprire la pagina, regola il volume: c’è una (pessima) musica che si carica da subito ed accompagna il gioco (la puoi eliminare, dopo qualche secondo, con il tasto m).

Multitasking: http://jatekok.kapu.hu/game.php?id=107

Al tempo qualcuno disse che un parente era arrivato a totalizzare 188 punti (sarà stato forse… mio cugino?). Io, confesso, mi fermavo abbastanza sotto. E tu, a quanto arrivi?

Lascia un commento

I campi richiesti sono evidenziati con *.