Un sondaggio per arkOS

Chi non lo conosce, deve sapere innanzi tutto che arkOS è un bel progetto, nato per permettere a tutti di gestire un proprio server in maniera facile, senza dovere familiarizzarsi con la riga di comando (seguiranno articoli, tra un mese circa).
È oramai da circa un anno che esiste; Jacob Cook, il suo ideatore, vi lavora a tempo pieno, ed anche se arkOS non ha ancora raggiunto la fase di test, “Beta”, è già funzionale.

Questo breve video presenta brevemente il progetto

Per permettere a tutti di gestire il proprio server, il suo obiettivo, Jacob ha capito che serviva un impegno costante e continuo, ed ha deciso di dedicarvisi a tempo pieno, ed ha lasciato il suo impiego precedente. arkOS è finanziato dalle donazioni che Jacob ha raccolto l’estate scorsa per sostenere il progetto.

Per assicurare la perennità del progetto anche negli anni a venire, arkOS, che è un progetto Libero e open source, progetta di offrire delle funzioni a pagamento. Allo scopo di orientare le prossime fasi dello sviluppo del sistema operativo, viene proposto un sondaggio: chi è interessato a arkOS può consultarlo e fornire il suo parere.

4 Commenti

  1. La frase “permettere a tutti di gestire un proprio server in maniera facile, senza dovere familiarizzarsi con la riga di comando” o citando il sito “You don’t have the time to learn hundreds of commands just to keep things running — let arkOS do the work for you.” mi fa veramente paura……Perché questa formula può portare a disastri, perché se non hai sbatta di capire quello che stai facendo è meglio rimanere fermi.

    • Eh sì, capisco. Però dacci un occhiata prima di bocciarlo (e ricorda che puoi contribuire) 🙂

      D

      PS
      E comunque l’hardware preso in considerazione per ora sono il Raspberry Pi ed i suoi simili: con questo si rischiano di combinare pasticci, ma disastri…

    • Ma tu giudichi i libri dalla copertina? 🙂

      Battuta a parte, certo, l’interfaccia conta, dato che il progetto consiste nel dare un’interfaccia alla riga di comando. Se ti basta il mio parere (non approfondito), l’interfaccia è buona. Se no puoi provare tu stesso! Tenendo presente che è in procinto di cambiare in maniera abbastanza significativa.

      D

Lascia un commento

I campi richiesti sono evidenziati con *.