Avvio in modalità loquace

Dopo la sostituzione in garanzia del disco fisso del mio iMac (chi ha un iMac 27 pollici legga qui), mi ritrovo una macchina che non si avvia più in modalità loquace, come invece preferisco. Sino ad ora ho abilitato questa funzione tramite Onyx, ma oggi, quasi per caso, ho trovato come abilitare la funzione tramite Terminale:

sudo nvram boot-args="-v"

Adesso anche questa informazione è nel Wiki di Tevac.

12 Commenti

  1. Ciao.

    Utilizzo Onyx da diverso tempo. Una opzione non ha mai funzionato (almeno a me, mi sono sempre ripromesso di segnalarlo allo sviluppatore ma non l’ho ancora fatto): la cancellazione degli elementi recenti.

    Auguri di Buone Feste.

    Maurizio

    • Io invece Onyx lo uso poco, confesso (dopo un primo periodo in cui ci giocavo spesso), le ultime volte devo averlo aperto per attivare questa opzione. L’ho aperto per vedere se gli elementi recenti vengono cancellati, da me, o no: ho guardato quanto spazio libero avessi, prima, durante e dopo. Ma non sono riuscito a capire se le variazioni fossero riconducibili a Onyx, tanto più che durante la pulizia lo spazio disponibile è diminuito, ed alla fine era praticamente quanto all’inizio.

      Augurî a te, Maurizo,

      D

  2. Come mai questa scelta? Usi spegnere il tuo mac?
    Sul mio macmini a casa la cosa non avrebbe molto senso, visto che:

    hermione:~ nicola$ uptime
    8:06 up 53 days, 23:47, 2 users, load averages: 0,50 0,70 0,55

    di fatto i messaggi non li vedrei mai, o quasi!

  3. Avevo dimenticato di metterlo a suo tempo: ho aggiunto il rinvio alla discussione in cui si segnala il richiamo dei dischi Seagate fallati, come il mio.

    D

  4. 🙂
    Mi piace la modalità “loquace”!
    Mi ispira un’immagine del Mac più antropomorfa, rispetto al termine “verbose”!

  5. Pingback: Prossimo avvio in modalità disco | Signor D

Lascia un commento

I campi richiesti sono evidenziati con *.